MODALITA’ ORGANIZZATIVE DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE PER L’ INDIRIZZO MUSICALE E PER ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI E BES PER IL PERIODO 11-16 GENNAIO 2021. INDIRIZZO MUSICALE

Al Personale Scolastico
Al DSGA
Alle Famiglie e a gli Studenti
Al Sito web

Come definito nel Regolamento per la DDI (e nel Piano Scolastico per la DDI):

Gli alunni delle classi ad indirizzo musicale useranno la piattaforma in dotazione della scuola per continuare a svolgere l’esecuzione in sincrono sia delle lezioni individuali di strumento sia delle ore di musica d’insieme.” L’orario pomeridiano sarà a partire dalle ore 14:00.
Anche le attività asincrone, come per le altre discipline,  dovranno essere opportunamente programmate, indicate e certificate dai docenti nel registro di classe.

I coordinatori verificheranno e segnaleranno nell’immediato eventuali situazioni particolari, in modo da favorire la massima partecipazione e da non lasciare nessun alunno ‘indietro’.

ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI E CON BES

L’Assessorato Regionale, dà facoltà ai dirigenti di ammettere alle lezioni in presenza gli alunni diversamente abili e con bisogni educativi speciali (ad eccezione delle sole “zone rosse”).

Pertanto, gli alunni potranno svolgere le attività didattiche a scuola con l’insegnante di sostegno, di classe e l’assistente Asacom (per i soli alunni disabili che usufruiscono del servizio) con  orario che sarà concordato con le famiglie, in relazione alle specifiche esigenze dei minori.

Le famiglie che desiderano fruire delle attività in presenza comunicheranno via mail alla scuola (ctic85300t@istruzione.it) la loro adesione per consentire alla scuola di organizzare le attività in presenza, utilizzando il modello di seguito allegato.

L’Ufficio alunni verificherà le richieste delle famiglie dei bambini diversamente abili e con bisogni educativi speciali. Si precisa che il mancato invio della richiesta sarà considerato come manifestazione della volontà della famiglia di far proseguire al/la proprio/a figlio/a le attività in didattica a distanza..

I docenti di sostegno della Scuola Primaria e Secondaria di I grado, coordinati dai docenti con incarico di  funzione strumentale per l’Inclusione e Disabilità ins. Giada Gibilisco, ins. Strazzeri Giuseppe,  ins. Pappalardo Maria organizzeranno gli interventi in presenza o a distanza, a seconda delle richieste delle famiglie e programmeranno le attività con i docenti di classe. Si riuniranno con i docenti da remoto    per programmare le attività specifiche, che poi condivideranno con i docenti di classe nella riunione di programmazione del pomeriggio.

Dalle 8.00/8.15 i bambini potranno già essere accolti a scuola con la presenza del docente di sostegno di riferimento che avrà avuto cura di raccordarsi con la famiglia per stabilire, nel supremo interesse  dell’alunno un’eventuale variazione dell’orario scolastico.

MODALITA’ DI SERVIZIO DEL PERSONALE

I docenti di posto comune di scuola primaria e secondaria di I grado potranno organizzare le loro lezioni da scuola o da casa, in relazione al loro bisogno di tecnologie ed alla presenza degli alunni diversamente abili e con bisogni educativi speciali nelle loro classi, le cui famiglie abbiano fatto richiesta di didattica in presenza.

I docenti di sostegno di Scuola Primaria e Secondaria di I grado effettueranno lezioni in presenza o a distanza a seconda delle richieste delle famiglie.

Le riunioni programmate dall’11 al 15 gennaio 2021 si svolgeranno regolarmente in modalità online.

Modulo Adesione attività in presenza

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Centamore Giuseppa

Permanent link to this article: https://www.icsvittorini.edu.it/archives/22778

Lascia un commento

Your email address will not be published.