Comunicazione Azioni di sciopero per l’intera giornata del 26 marzo 2021 indette da COBAS e SAESE- settore scuola

Ai Sigg. Genitori degli alunni
Al sito web
Agli Atti
 

In riferimento allo sciopero indetto dai sindacati indicato in oggetto, ai sensi dell’Accordo Aran sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero firmato il 2 dicembre 2020, si comunica quanto segue:

  1. DATA, DURATA DELLO SCIOPERO E PERSONALE INTERESSATO

Lo sciopero si svolgerà il giorno 26 marzo 2021 per l’intera giornata e interesserà tutto il personale scolastico in servizio nell’istituto;

  1. MOTIVAZIONI

le motivazioni poste alla base della vertenza sono le seguenti:

 COBAS: Il sindacato chiede “di impiegare una parte significativa del le somme del Recovery Plan per: 1) ridurre a 20 il numero massimo di alunni per classe e a 15 in presenza di alunni diversamente abili; 2) garantire la continuità didattica e la sicurezza, assumendo con concorsi per soli titoli i docenti con tre anni scolastici di servizio e gli ATA con 24 mesi; 3) massicci interventi nell’edilizia scolastica per avere spazio idonei ad una scuola in presenza e in sicurezza”  inoltre “a) la cancellazione dei progetti di Autonomia regionale differenziata; b) il mantenimento dell’apertura in presenza almeno al 50% nelle Superiori e totale negli altri ordini di scuola, a meno di lockdown generalizzati ed estesi a tutte le attività; c) il ritiro dell’accordo sull’ulteriore riduzione del diritto di sciopero.”

SAESE: Il sindacato chiede “Disposizioni per la conoscenza e la promozione della dieta dei gruppi sanguigni nelle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado. L’importanza e il significato dell’istituzione dell’educazione alimentare nella scuola, è facilmente intuibile: garantire un corretto percorso formativo alimentare, anche attraverso il contributo di una figura esperta di nutrizione o scienza dell’alimentazione, capace di guidare gli studenti a dare loro le nozioni principali per avviarli nel percorso di una giusta e corretta igiene ed educazione alimentare, con i conseguenti effetti positivi nelle età successive

  1. RAPPRESENTATIVITA’ A LIVELLO NAZIONALE

La rappresentatività a livello nazionale delle organizzazioni sindacali in oggetto, come certificato dall’ARAN per il triennio  2019-2021 è la seguente:

COBAS  : 1,62%

SAESE : O.S. non rilevata

  1. VOTI OTTENUTI NELL’ULTIMA ELEZIONE RSU

nell’ultima elezione delle RSU, avvenuta in questa istituzione scolastica,  le organizzazioni sindacali in oggetto  hanno presentato lista e conseguentemente hanno ottenuto i seguenti  voti 0% SAESE – 5.6% COBAS

  1. PERCENTUALI DI ADESIONE REGISTRATE AI PRECEDENTI SCIOPERI

I precedenti scioperi indetti dalla organizzazione sindacale in oggetto nel corso del corrente a.s. e dell’a.s. precedente hanno ottenuto le seguenti percentuali di adesione tra il personale di questa istituzione scolastica tenuto al servizio:

Scioperi precedenti 
a.s.data
2020-2021non ci sono precedenti
2019-2020non ci sono precedenti
  1. PRESTAZIONI INDISPENSABILI DA GARANTIRE

Ai sensi dell’art. 2, comma 2, del richiamato Accordo Aran, in relazione all’azione di sciopero indicata in oggetto, presso questa istituzione scolastica:

 non sono state individuate prestazioni indispensabili di cui occorra garantire la continuità.

Sulla base dei suddetti dati e delle comunicazioni rese dal personale, si informano le famiglie di quanto segue:

Scuola dell’Infanzia

Plesso Belvedere : non si garantisce la regolarità del servizio

Plesso via Sottotenente Privitera non si garantisce la regolarità del servizio

Plesso FALCONE CAMPOROTONDO

Sezioni nelle quali si garantisce la regolarità del servizio

B- D – E – F

Plesso FALCONE CAMPOROTONDO

Classi nelle quali si garantisce la regolarità del servizio. Classi V E – F

SCUOLA PRIMARIA

Plessi San Pietro Clarenza Diaz: si garantisce la regolarità del servizio

PLESSO RISORGIMENTO Classi nelle quali si garantisce la regolarità del servizio

1A

SCUOLA SECONDARIA e PRIMARIA VIA PIAVE

VIA PIAVE SAN PIETRO Non si garantisce la regolarità del servizio

CAMPOROTONDO ETNEO

2F – 3G si garantisce la regolarità del servizio per le prime 4 ore

1G si garantisce la regolarità del servizio fino alla 5 ora inclusa

Per tutte le altre classi e sezioni non è possibile fare previsioni attendibili sui servizi che la scuola potrà garantire in quanto, a seconda dell’adesione del personale allo sciopero, potrebbero esservi modifiche negli orari di ingresso o uscita delle classi, anche comunicati agli alunni nella stessa giornata del 26 marzo 2021.

Pertanto, si invitano i genitori degli alunni in frequenza (Infanzia, primaria e classi 1^ di scuola secondaria) la mattina dello sciopero a non lasciare i propri figli all’ingresso o a mandarli a scuola, senza essersi prima accertati dell’apertura del plesso, del regolare svolgimento delle lezioni o, in alternativa, delle misure adottate per la riorganizzazione del servizio.

Per gli alunni, nonché per le eventuali classi in DAD,  si comunica che i docenti che aderiranno allo sciopero non effettueranno i collegamenti previsti per le lezioni del 26 MARZO 2021.

Si raccomanda inoltre di verificare l’eventuale sospensione dello scuolabus.

Gli insegnanti avranno cura di trasmettere la  presente comunicazione alle famiglie sul registro Argo  e verificare la presa visione.

Si invitano pertanto i genitori, (se non sarà possibile in tempo utile comunicare con successiva circolare eventuali variazioni di orario) la mattina dello sciopero, a non lasciare i propri figli all’ingresso o a mandarli a scuola, senza essersi prima accertati dell’apertura del plesso, del regolare svolgimento delle lezioni o, in alternativa, delle misure adottate per la riorganizzazione del servizio.


il Dirigente Scolastico
        * Dott.ssa Giuseppa Centamore
*firma sostituita a mezzo stampa

Permanent link to this article: https://www.icsvittorini.edu.it/archives/23216

Lascia un commento

Your email address will not be published.