Espletamento della DAD per gli alunni in isolamento domiciliare e per le classi in quarantena

Ai Genitori
Agli alunni
SCUOLA PRIMARIA
SCUOLA SECONDARIA I GRADO

Considerato che si rende necessario sospendere le attività didattiche in presenza per alunni contatti stretti di caso accertato positivo al COVID-19, per garantire il diritto allo studio degli alunni, in ottemperanza al Patto di Corresponsabilità approvato dal Collegio dei Docenti e dal Consiglio d’Istituto dell’IC Elio Vittorini di San Pietro Clarenza, si dispone quanto segue:

  • Si utilizzerà prevalentemente il portale Argo per assicurare didattica a distanza in modalità asincrona;
  • Si utilizzerà la piattaforma G Suite for Education per i bambini in isolamento nei plessi in cui la linea dati lo consente ciò al fine di assicurare unitarietà all’azione didattica;
  • Si adotterà una combinazione adeguata di attività in modalità sincrona e asincrona per consentire di ottimizzare l’offerta didattica con i ritmi di apprendimento, avendo cura di prevedere sufficienti momenti di pausa;
  • I docenti, al fine di evitare sovrapposizioni ed un peso eccessivo dell’impegno online, alterneranno la partecipazione in tempo reale in aule virtuali con la fruizione autonoma in differita dei contenuti per l’approfondimento e lo svolgimento in attività di studio (a livello indicativo: 50% modalità sincrona – 50% modalità asincrona).

La lezione sarà organizzata nel seguente modo:

  • si assicureranno, almeno 15 ore settimanali di didattica in modalità sincrona agli alunni in quarantena contemporaneamente al resto del gruppo classe in presenza (10 ore per le classi prime di scuola primaria).

Tale lezione sarà articolata in 30 minuti di lezione e non meno di 10 fino a un massimo di 30 minuti di pausa. La pausa consentirà sia lo studio autonomo in autoapprendimento che il giusto equilibrio di fruizione dei dispositivi elettronici.

  • Dopo una consultazione con la commissione orario si stabilisce un calendario giornaliero delle lezioni rispettando l’orario di servizio di ciascun docente, dando adeguato spazio settimanale a tutte le discipline e rispettando, per quanto possibile, l’orario ormai noto agli alunni;
  • Si annoteranno sul registro elettronico le valutazioni e i compiti assegnati; questi ultimi non devono costituire eccessivo carico cognitivo;
  • Si seguiranno per gli alunni BES il Piano Educativo Individualizzato (PEI) o il Piano Didattico Personalizzato (PDP);
  • Si comunicherà tempestivamente agli esercenti la patria podestà e al Dirigente scolastico il protrarsi di assenze alle attività sincrone e asincrone, affinché sollecitino gli alunni ad una regolare frequenza e adeguata partecipazione;
  • Non sarà consentito ad altri, a nessun titolo, l’utilizzo della piattaforma G Suite;
  • Sarà cura di ogni docente coordinatore di classe informare le famiglie degli alunni in quarantena o isolamento dell’attivazione delle lezioni in DAD.

Gli studenti dovranno:

  • partecipare puntualmente alle video-lezioni. L’assenza dal collegamento deve essere giustificata, dal genitore o dal legale tutore; in alternativa, la comunicazione andrà inoltrata al docente interessato attraverso l’apposita funzionalità del Portale Argo;
  • durante i collegamenti tenere attiva la videocamera ed aprire il microfono qualora venga richiesto;
  • rimanere presso la propria postazione fino al termine della video-lezione; per urgenti necessità possono assentarsi temporaneamente, previa comunicazione al docente interessato;
  • mantenere un comportamento consono durante i collegamenti, evitando di usare impropriamente la comunicazione sincrona (uso scorretto della chat durante le video-lezione, utilizzo del link della video-lezione in assenza del docente);
  • indossare un abbigliamento adeguato;
  • non utilizzare la piattaforma fornita dalla scuola per finalità differenti da quelle didattiche e non conformi alle indicazioni fornite dai docenti;
  • non pubblicare, anche sul web, immagini audiovisive afferenti alle attività didattiche e, in particolare, riferite al personale docente o agli studenti. La violazione delle norme sulla privacy nonché comportamenti lesivi della dignità e dell’immagine altrui e atti individuabili come cyberbullismo comportano infatti responsabilità civili e penali in capo ai trasgressori e a coloro che ne esercitano la responsabilità genitoriale;
  • Ogni azione contraria a quanto previsto influisce sulla valutazione del comportamento ed è punibile con sanzioni disciplinari e secondo quanto previsto dalle norme e dai regolamenti scolastici;
  • non diffondere le credenziali di accesso a studenti/studentesse appartenenti ad altre classi o a utenti non appartenenti all’Istituto Comprensivo “Elio Vittorini”;
  • segnalare immediatamente l’impossibilità di accedere al proprio account, l’eventuale smarrimento o furto delle credenziali personali o qualunque situazione che possa determinare un furto di identità;
  • non diffondere eventuali informazioni riservate di cui venisse a conoscenza, relative all’attività delle altre persone che utilizzano il servizio.

Le responsabili di plesso attiveranno le verifiche degli effettivi ed eventuali fabbisogni di dispositivi tecnologici  necessari e concorderanno con la direzione le modalità di custodia degli stessi.

Le disposizioni contenute nella presente circolare entreranno in vigore dal giorno successivo dell’ indicazione di quarantena o isolamento da parte dell’ASP, fatte salve eventuali difficoltà derivanti da problemi di connettività dati.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Dott.ssa Giuseppa Centamore

Permanent link to this article: https://www.icsvittorini.edu.it/archives/22228

Lascia un commento

Your email address will not be published.